In questa guida ti spiegherò in maniera facile che cos’è il pixel di facebook e perché è così importante per migliorare la strategia su facebook.

Il pixel di facebook è infatti uno strumento fondamentale per migliorare la performance della campagna ads. Senza il pixel di facebook sarebbe infatti impossibile riuscire a scalare una campagna di advertising. Questo strumento è infatti utilissimo per segmentare il pubblico e quindi migliorare le conversioni risparmiando.

Ma che cos’è il Pixel di Facebook?

Molto semplicemente si tratta di un frammento di codice che dovrai inserire all’interno del tuo sito web. Questo codice, in maniera molto simile a google analytics, permetterà a facebook di capire quale pubblico visita il tuo sito web (o una specifica pagina) e ti darà quegli strumenti utili per fare remarketing.

Una volta incollato questo codice all’interno del codice html potrai chiedere a facebook di monitorare determinate azioni come l’acquisizione dei lead ma anche gli inserimenti nel carrello o il tempo di permanenza su una determinata pagina.

Una volta che facebook avrà raccolto queste informazioni potrai segmentare questo pubblico, creare dei pubblici simili ma anche fare remarketing, ad esempio su quelle persone che hanno aggiunto un prodotto nel carrello ma non hanno completato l’acquisto.

Come fare retargeting attraverso il pixel di facebook

Utilizzando il pixel di facebook ti sarà possibile creare delle campagne di retargeting su tutte quelle persone che hanno:

  1. visitato il tuo sito web
  2. visitato pagine specifiche
  3. compiuto determinate azioni all’interno del tuo sito web

Questa funzione è utilissima perché permette di targhettizzare quei clienti che conoscono già la tua offerta. Queste persone saranno sicuramente più inclini a fidarsi di te.

Tracciare le conversioni con il Pixel di Facebook

Il pixel di facebook ci consente di tracciare le azioni che gli utenti compiono sul nostro sito web.

Se ad esempio stai facendo una campagna per fare acquisizione di lead, puoi decidere di monitorare quelle persone che, ad esempio, compiono l’azione di lasciare la proprio email. In questo modo è possibile vedere come sta andando la campagna in base all’obbiettivo scelto.

Ogni volta che un utente compie l’azione da te scelta, facebook registrerà questa azione fornendoti dei dati interessanti per capire quanto è costato l’acquisizione di un lead e della campagna per aiutarti ad ottimizzarla di conseguenza.

Oltre a fornire il tracciamento delle conversioni, grazie al pixel di facebook è possibile ottimizzare le campagne in base all’obiettivo che abbiamo scelto. In questo modo facebook ottimizzerà tutto il nostro gruppo di inserzioni per quello scopo andando a targhettizzare quelle persone che, solitamente, compiono quella determinata azione.

Come utilizzare il pixel di facebook per fare lookalike

La creazione di lookalike, o pubblici simili, dovrebbe essere chiara a questo punto. Una volta che hai monitorato il tipo di pubblico che visita il tuo sito web, ti basterà espanderlo e ottenere persone simili a quelle che hai già monitorato.